Registrazione  |  Login

domenica, mag. 19 10:17

 
 

 
 
 
 
 Text/HTML Riduci

introduzione

  • Che cosa è il Viet Tai Chi
  • Viet Tai Chi e anatomia del corpo umano
  • Viet Tai Chi e prevenzione
  • A chi serve fare Viet Tai Chi?

alfabeto della salute


 Stampa   
 alfabeto della salute: ansia Riduci

ANSIA:

Stato psicologico che può avere vari gradi di gravità. E’ una condizione, che generalmente riconosce uno o più elementi scatenanti (generalmente eventi particolarmente stressanti per l’individuo) e che porta lo stesso ad ingigantire i problemi e a renderne difficoltosa la soluzione. Può arrivare, nella sua massima espressione a crisi di panico che paralizzano il soggetto rendendolo incapace di far fronte a qualsiasi evento esterno. Se non scatenata da eventi specifici è particolarmente grave e difficile da trattare. Si associa frequentemente a vari gradi di stato depressivo.

Da quando faccio VTC ho smesso di prendere medicine per l’ansia. Se smetto di venire in palestra, devo ricominciare a prenderle

quante volte i nostri allievi ci hanno detto qualcosa di simile!

A prescindere dal perché il tai chi funziona, pensiamo che ogni giorno in cui prendiamo meno medicine, sia un giorno guadagnato.

Indubbiamente il tai chi lavora riportandoci all’equilibrio e in questo caso il contributo della respirazioneè fondamentale. In oriente esiste un’intera disciplina, il chi kong, basata sulla respirazione, disciplina con obiettivi di cura e riabilitazione.

Possiamo definire il chi kong come lo studio della circolazione dell'Energia Interna nel corpo mediante la respirazione.

La respirazione è una delle poche attività del corpo umano, fondamentali alla vita, che possiamo comandare, al contrario di altre come il battito cardiaco, la peristalsi intestinale ecc.

La respirazione è però in stretta relazione con l'attività del cuore e la circolazione del sangue e quest'ultima è intensamente correlata al buon funzionamento del sistema nervoso e degli altri organi che ricevono nutrimento dal sangue. Ciò vuoi dire che se noi controlliamo la respirazione abbiamo un dominio di tutto l'interno del nostro corpo.

Di conseguenza la respirazione regolare è il movimento di base dell'educazione fisica.

Per essere padroni del nostro ritmo respiratorio non è, però, sufficiente solo respirare profondamente e regolarmente ma anche pensare, riflettere respirando, (per tutto l'esercizio) e concentrare il nostro pensiero sull'aria che entra ed esce.

Nel VTC il chi kong è presente e inserito nelle forme che pratichiamo ogni giorno per cui possiamo immaginare quanto possiamo fare per noi stessi imparando a dare ossigeno al nostro corpo e contemporaneamente coltivare la nostra energia interna


 Stampa   
 trovaci su facebook Riduci

 Stampa